Seleziona una pagina

Mozilla ha mantenuto la parola ed ha rilasciato una versione di Servo quantomeno utilizzabile, infatti, è stata rilasciata la prima nightly build di questo motore. Il codice è scritto ne linguaggio Rust.

Servo è al momento disponibile per Windows e Linux, fra un po’ saranno disponibili anche le versioni per Windows e Android. Per installarlo basta estrarre il tar.gz e avviare il script runservo.sh all’interno della directory servo. Si tratta ancora di una versione sperimentale, perciò molte pagine non saranno visualizzate correttamente, ma è un comportamento aspettato. Anche la Gui è molto scarna, perche non c’è nulla oltre la riga degli indirizzi e il menù delle schede.

Non ci si aspetta nel prossimo futuro di avere Servo nei programmi per gli utenti finali. Anche Firefox non subirà il cambio del motore. Mozilla intende solamente cambiare alcune componenti di Gecko con quelle di Servo.

Pin It on Pinterest

Share This